Arginina

ArgininaL’arginina è un amminoacido polare basico, coinvolto nella formazione delle proteine. La sua assunzione è considerata essenziale nei bambini, in quanto l’organismo non è in grado di sintetizzarne una quantità sufficiente. Negli adulti viene invece sintetizzata a partire da altre sostanze grazie al lavoro del fegato e dei reni e ricopre un ruolo fondamentale nel mantenimento dell’omeostasi e delle funzioni dell’organismo.

È possibile comunque garantire al nostro fisico un giusto apporto di arginina attraverso un’alimentazione sana e bilanciata. In particolar modo la si può trovare in cibi ricchi come noci, mandorle e arachidi, nei legumi e nelle proteine di origine animale come pesce, carne e uova. Nei casi in cui il fabbisogno dell’amminoacido non sia soddisfatto, oppure in caso di attività fisica intensa, può rendersi utile l’assunzione di un integratore.

La sua mancanza potrebbe essere indotta da un cambiamento radicale del proprio stile di vita o della propria alimentazione, ma anche da condizioni di stress psicofisico. In ambito sportivo, l’arginina viene largamente utilizzata per donare maggiore tonicità ai muscoli. La sua regolare assunzione favorisce lo sviluppo fisico e la salute dell’organismo.

Arginina: effetti collaterali

Arginina effetti collateraliSe assunta entro le dosi consigliate, l’arginina non presenta particolari controindicazioni. Tuttavia bisogna richiedere il parere di un medico in caso si soffrisse di particolari patologie o si assumessero già altri medicinali o integratori. In questi casi gli effetti collaterali più frequenti sono nausea, crampi, diarrea, reazioni allergiche o asma.

È inoltre sconsigliato l’utilizzo di integratori a base di arginina a bambini e donne in gravidanza o allattamento.

Arginina: proprietà

Arginina proprietàSecondo quanto emerso da numerosi studi, l’arginina è in grado di migliorare la salute cardiovascolare e combattere i problemi di fertilità, oltre che essere un valido alleato contro demenza, diabete e obesità.

Vediamo ora nello specifico le sue proprietà.

  • Disintossicante. Spesso gli sportivi ne fanno uso sotto forma di integratori, in quanto è in grado di eliminare la concentrazione di ammoniaca conseguente ad un’attività muscolare intensa, alleviando cosí il senso di fatica.
  • Rinforza il sistema immunitario. È ingrado di potenziare le nostre difese immunitarie in breve tempo.
  • Anti invecchiamento. L’arginina viene spesse usata nelle creme anti-età in quanto è in grado di stimolare la produzione dell’amminoacido L-prolina, agevolando cosí anche la sintesi del collagene. Questo favorisce una migliore cicatrizzazione delle ferite per un visibile effetto anti-età.
  • Combatte la disfunzione erettile. L’arginina è difatti in grado di aumentare l’ossido di azoto, che di conseguenza potenzia la sua efficacia sui muscoli che avvolgono i vasi sanguigni, aumentandone il flusso.
  • Fortifica il sistema cardiovascolare. Il suo effetto vasodilatatorio aiuta ad abbassare la pressione arteriosa, diminuendo il rischio di patologie cardiovascolari.
  • Incentiva la ricrescita dei capelli. Secondo alcune ricerche, si pensa possa anche incentivare la ricrescita dei capelli.
  • Regola la funzione ormonale. Fondamentale nella stimolazione dell’ormone della crescita, della prolattina, dell’insulina e del glucagone.
  • Ripara i tessuti. È in grado di favorire la sintesi della prolina, che è uno degli amminoacidi che costituiscono il collagene. In questo modo vengono aiutati i processi di riparazione della struttura dei tessuti.
SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here