Dieta per diabetici: tutto ciò che devi sapere

Il diabete è una malattia cronica che colpisce i livelli di glicemia, quindi di zucchero, nel sangue. Essi aumentano più di quanto dovrebbero, diventando quindi un problema. Oltre alla terapia farmacologica, è importante che chiunque soffra di questa patologia. Al tempo stesso, i dottori ormai prescrivono ai loro pazienti una vera e propria dieta per diabetici.

Dieta per diabetici tutto ciò che devi sapereIl diabete può essere di tipo 1 o 2. Il primo si riferisce ai pazienti che non possiedono insulina e spesso la loro patologia nasce da fattori ereditari o dall’obesità. Nel diabete di tipo 2, le cellule mantengono la loro funzionalità, ma sono scarsamente sensibili all’insulina. In quest’ultimo caso, i “colpevoli” sono i fattori ereditari, ma anche ambientali o comportamentali.

I sintomi del diabete sono molteplici. Se sospetti di soffrirne, o se qualcuno nella tua famiglia ne soffre, è sempre bene rivolgersi ad un medico e sottoporsi agli esami necessari. In questo modo inizierai tempestivamente la terapia necessaria! Questo regime alimentare stabilisce cosa mangiare per mantenere i livelli di zuccheri nel sangue sotto controllo. L’importanza della dieta per diabetici è comprovata. Secondo l’ultimo Congresso della Società italiana di diabetologia, questa dieta funziona e può davvero fare la differenza nella cura e nella prevenzione del diabete.

Nei forum di tutta Italia e non solo è possibile trovare le testimoniane di soggetti diabetici che hanno finalmente imparato a convivere tranquillamente con la loro patologia seguendo la giusta alimentazione. Diamo un’occhiata alle ricette proposte e vediamo insieme in cosa consiste!

Cosa mangiare: consigli e ricette

I pazienti che soffrono di diabete sono anche insulino dipendenti, quindi devono prestare particolare attenzione ad ingerire solo alimenti a basso indice glicemico. In questo modo, la dieta divento uno strumento terapeutico per la cura della patologia. Al tempo stesso, questo regime alimentare può essere seguito anche dai non insulino dipendenti, per prevenire il diabete e per seguire un’alimentazione più leggera e approvata anche dai medici.

Cosa mangiare consigli e ricette1

La dieta per diabetici ricorda un po’ quella mediterranea. Entrambi i regimi di alimentazione hanno benefici sul nostro organismo, quali un’azione antinfiammatoria, e contribuiscono a mantenere giovani e sane le nostre arterie. Ciò è possibile grazie all’assunzione dei giusti alimenti, che non solo devono essere integrali e privi di grassi aggiunti, ma possibilmente genuini.

In questo modo, quindi, anche chi non soffre di diabete può imparare ad alimentarsi in modo corretto, al di là dei propri obiettivi di perdita di peso. La dieta per diabetici, quindi, prevede un regolare consumo di verdura, in particolare di pomodori e carciofi. Sono accettati i cereali purché integrali, e vanno quindi limitati pane e pasta ottenuta da farina bianca. Anche l’olio d’oliva, possibilmente nella sua varietà extravergine, è accettato. Deve essere però assunto in quantità limitate, generalmente per insaporire i cibi. Gli esperti tendono a consigliare non più dell’equivalente di un cucchiaino da caffè di olio al giorno.

Dieta per diabetici: funziona davvero

Se utilizzata insieme ad una terapia farmacologica consigliata da un valido medico, sicuramente la dieta per diabetici funziona nel tenere sotto controllo i valori di zuccheri nel sangue. Questo perché l’assunzione di cibi ricchi di fibre e di Omega 3, quali cereali integrali e pesce, permette di mantenere i livelli di glicemia molto bassi. Quello che in molti si chiedono è se la dieta per diabetici può portare a risultati soddisfacenti anche per chi sta cercando di perdere peso. La risposta è sì: questo regime alimentare funziona anche se sei in cerca di un menu ipocalorico che ti faccia perdere qualche kg di troppo.

Come già detto, questa dieta ricorda molto quella mediterranea, che predilige cereali integrali, carni bianche, frutta e verdura. Un limitato apporto di grassi (limitati all’olio extravergine di oliva per insaporire i cibi) e di zuccheri, sicuramente rappresenta un regime alimentare che tutti dovrebbero seguire.

Dieta per diabetici funziona davvero1

Se hai dei dubbi e vorresti capire se si tratta realmente della dieta adatta a te, anche se non soffri di diabete, non possiamo che consigliarti di rivolgerti ad un nutrizionista o un dietologo. Anche il tuo medico d base può dimostrarsi un valido aiuto per offrirti le informazioni di cui necessiti. Generalmente, una dieta del genere da seguire in modo davvero stretto viene prescritta soltanto ai soggetti che soffrono di diabete di tipo 1 o 2. Gli altri individui possono permettersi qualche variazione, magari nell’assunzione dei grassi, ma sempre prestando attenzione al numero di calorie assunte quotidianamente.

Forum e opinioni di chi l’ha provata

La giusta dieta per diabetici viene generalmente consigliata da un medico, che avrà prima prescritto al suo paziente tutte le analisi del caso. Questo passo è fondamentale, poiché lo stesso regime alimentare può cambiare in base al tipo e alla gravità di diabete. Ecco perché i commenti riguardo questa dieta potrebbero essere contrastanti. Alcune opinioni di chi l’ha provata potrebbero accusare di aver patito eccessivamente la fame, altre invece potrebbero essere più che entusiaste dei risultati.

Forum e opinioni di chi l’ha provata1

I forum dedicati alla cura e alla prevenzione di questa patologia contengono diverse informazioni riguardo la dieta per diabetici. Qui troverai quindi tutte le informazioni che cerchi. Il nostro consiglio, però, è quello di non affidarsi ciecamente a quanto si legge online e nei forum. Chiedere consiglio al proprio medico di base è sempre il primo step più importante per iniziare una dieta che sia equilibrata e adatta al nostro organismo e ai nostri obiettivi.

Per alcuni soggetti che non soffrono di diabete, infatti, questo tipo di regime alimentare potrebbero rivelarsi poco adatto, o non essere completamente in linea con i loro progetti di perdita di peso. In alternativa, potresti provare a ridurre auto nomante gli zuccheri e a preferire i carboidrati integrali, per capire se questo regime può andare bene per le tue necessità e per il tuo stile di vita. Non dimenticare che anche età, sesso e costituzione fisica rappresentano degli elementi importanti da tenere in considerazione prima di iniziare una dieta!

FAQ

La dieta per diabetici è caratterizzata da quali cibi?

Poiché l’obiettivo principale di questo regime è quello di limitare i livelli di zuccheri nel sangue, la dieta per diabetici prevede l’eliminazione di carboidrati raffinati e zuccheri semplici. I soggetti che vogliono seguire questa dieta e non soffrono di diabete, possono continuare ad assumere loci, riso e pane bianco, succhi di frutta e marmellate, ma in quantità molto ridotte.

faq9Ovviamente l’alcool va evitato in entrambi i casi, soprattutto per i pazienti diabetici: esso, infatti, agisce negativamente sul controllo dell’insulina. Altri cibi da evitare assolutamente sono zucchero, miele, caramelle e biscotti, soprattutto quelli confezionati e in vendita nei supermercati. Anche frutta secca e frutta essiccata potrebbero risultare alimenti pericolosi, data la quantità di zuccheri che contengono.

Cos’è la dieta per diabetici?

La dieta per diabetici si riferisce in particolari a coloro che soffrono di questa patologia. Quest’ultima è sempre più in aumento soprattutto in Italia. Questo regime alimentare, quindi, non rappresenta una variazione dell’alimentazione, ma una vera e propria terapia per questi soggetti. È quindi necessario seguirla alla lettera.

Essa si basa sull’assunzione di alimenti che possano aiutare a perseguire i seguenti obiettivi: controllo della glicemia e del peso corporeo, la prevenzione di altre patologie, ed ovviamente il controllo della lipidemia. Anche i soggetti non insulino dipendenti possono seguire questo regime alimentare, ovviamente in maniera molto stretta e senza dover assumere i farmaci per il controllo della glicemia.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here