Carenza di vitamine – come riconoscere il problema

Una dieta equilibrata e nutriente ha molti benefici. D’altra parte, una dieta priva di nutrienti può causare una varietà di sintomi spiacevoli. Questi sintomi sono il modo in cui il tuo corpo comunica potenziali carenze di vitamine e minerali. Riconoscerli può aiutarti ad adeguare la tua dieta di conseguenza.

Carenza di vitamine - come riconoscere il problemaSintomi di varie carenze vitaminiche sono:

  • Capelli fragili e unghie

Una varietà di fattori può causare capelli e unghie fragili. Uno di questi è la mancanza di biotina. La biotina, nota anche come vitamina B7, aiuta l’organismo a convertire il cibo in energia. Una carenza di biotina è molto rara, ma quando si verifica, i capelli e le unghie fragili, diradati o spaccati sono alcuni dei sintomi più evidenti. Le donne incinte, i forti fumatori o bevitori e le persone con disturbi digestivi come la sindrome dell’intestino permeabile e la malattia di Crohn sono maggiormente a rischio di sviluppare una carenza di biotina.

  • Bocca con le lesioni interne o ulcere

Le lesioni dentro e intorno alla bocca possono in parte essere collegate a un’assunzione insufficiente di determinate vitamine o minerali. Ad esempio, le ulcere della bocca, comunemente indicate anche come afte, sono spesso il risultato di carenze di ferro o vitamine del gruppo B.

  • Gengive sanguinanti

A volte, pulizia della bocca e dei denti troppo forte è alla base delle gengive sanguinanti, ma può anche essere una dieta priva di vitamina C. La vitamina C svolge un ruolo importante nella guarigione delle ferite, nell’immunità e agisce anche come antiossidante, aiutando a prevenire danni alle cellule. Il corpo umano non produce da solo la vitamina C, il che significa che l’unico modo per mantenerne livelli adeguati è attraverso la dieta equilibrata e sana, tanta frutta fresca e verdure!

  • Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo, nota anche come malattia di Willis-Ekbom, è una condizione nervosa che provoca sensazioni spiacevoli o spiacevoli nelle gambe, nonché un’irresistibile voglia di muoverle. Per la maggior parte delle persone, il bisogno di muoversi sembra intensificarsi quando si rilassano o cercano di dormire. Le cause esatte di non sono completamente comprese. Tuttavia, sembra esserci un legame tra i sintomi e i livelli di ferro nel sangue di una persona.

  • Formicolio alle mani o ai piedi, pelle pallida o fatica con aumento di frequenza cardiaca

La carenza di vitamina B-12 può causare tutti questi sintomi. Si verificano perché la vitamina svolge un ruolo cruciale nel sistema nervoso e la sua assenza può causare alle persone lo sviluppo di problemi di conduzione nervosa o danni ai nervi. Nel sistema nervoso, la vitamina B-12 aiuta a produrre una sostanza chiamata mielina. La mielina è un rivestimento protettivo che protegge i nervi e li aiuta a trasmettere sensazioni. Le persone che sono carenti di vitamina B-12 potrebbero non produrre abbastanza mielina da coprire i nervi.

Carenza di vitamine - come riconoscere il problemaIl trattamento per una carenza nutrizionale dipende dal tipo e dalla gravità della carenza. Il medico scoprirà quanto grave.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

89 + = 91